08Feb

Buona la prima: boom di spettatori dal divano ai social

Così come durante le partite della Nazionale di calcio tutti gli italiani si riscoprono CT, anche l’arrivo del Festival di Sanremo fa affiorare il “Direttore artistico del Festival” che dimora in ogni italiano. Fino a ieri alla visione comune in famiglia davanti alla TV seguivano solo i commenti del giorno dopo con vicini e colleghi, intervallati da ciò che le altre trasmissioni televisive mandavano in onda circa l’evento. Oggi i social hanno modernizzato anche questo aspetto della vita sociale. 

Nella prima serata, che ha registrato uno share superiore al 50%, Twitter e Facebook sono stati travolti da post e tweet sulla kermesse canora più popolare d’Italia, passando da critiche ad apprezzamenti, dal tifo per i cantanti ai rimproveri per la nota stonata e per l’abito giudicato poco consono alla serata. Un’evoluzione, in pratica, delle vecchie discussioni, ma in chiave social e con molto più pubblico ad ascoltare. 

Twitter si conferma come catalizzatore di commenti e opinioni. Analizzando le conversazioni intercorse sul tema Sanremo 2017 nel corso dell’evento, è possibile dare un’idea degli argomenti più affrontati e delle tendenze più diffuse tra gli utenti. 

 

 

L’hashtag più diffuso non poteva che essere #sanremo2017, che aggrega la stragrande maggioranza delle conversazioni sul tema. Meno facile era invece prevedere che il secondo hashtag più popolare sarebbe stato #sanremoceres. L’hashtag, già utilizzato lo scorso anno, è stato lanciato dalla nota marca di birra in una riuscitissima operazione di marketing che ha portato ad “occupare” un balcone di fronte il Teatro Ariston e a trasformarlo in una sorta di palcoscenico. Si sono invitati gli utenti dei social a marcare i loro post sull’evento con l’hashtag dedicato e, con una operazione di stampa in real time, sul balcone trovano così spazio i migliori commenti contrassegnati dall’hashtag. L’invito così è stato accolto su larga scala, tanto da far risultare #sanremoceres tra gli hashtag più usati. 

 

Dopo il generico #sanremo si entra nel vivo dell’evento con #ilcielononmibasta, il titolo della canzone di Lodovica Comello che è il più diffuso tra gli hashtag relativi alle canzoni presentate durante la prima serata. 

Tra i personaggi più citati nei tweet c’è invece Tiziano Ferro. Il cantante ha aperto l’evento e ha omaggiato con un brano la memoria di Luigi Tenco, celebre cantautore che si è tolto la vita proprio dopo la partecipazione all’edizione del Festival di 50 anni fa. 

Molto popolare anche Maria de Filippi, che ha affiancato Carlo Conti nella presentazione dell’evento. La conduttrice gode di un forte seguito sui social network, tanto da guadagnarsi l’hashtag #queenmary. Molti anche i riferimenti alle sue trasmissioni TV, come testimonia la presenza di #cepostaperte e #uominiedonne, utilizzati dai più critici per sottolineare come il Festival abbia rievocato i programmi della nota presentatrice Mediaset. Gli hashtag relativi ai personaggi sono i più diffusi. Cantanti, ospiti e presentatori animano le conversazioni social facendo schierare gli utenti tra sostenitori e critici come nelle migliori discussioni da bar. #rickymartin, relativo all’ospite d’eccezione della serata, con la sua ampia diffusione conferma che la formula di ospitare personaggi internazionali non sbaglia mai. 

Per saperne di più, diamo un’occhiata a come si è evoluta la popolarità dei primi dieci hashtag riguardanti Sanremo 2017 nel corso della serata di martedì.  

 

 

L’hashtag #rickymartin, presente in poche decine di tweet nelle prime ore della trasmissione, raggiunge un picco intorno alle 23 con l’esibizione sul palco dell’Ariston del noto cantante portoricano, che ha generato migliaia di tweet. Analizzando l’andamento dei primi dieci hashtag è possibile notare ancora una volta la grande diffusione di #sanremoceres. Indicativo anche il picco della canzone della Comello #ilcielononmibasta intorno alle 22, da affiancare a #teamcomello, la cui diffusione già dalle 21 indica la popolarità della cantante tra il popolo social. #mariadefilippi e #queenmary sono relativi alla co-conduttrice della serata, che in tema di popolarità social surclassa Carlo Conti. 

Il Festival per eccellenza ha tenuto banco anche su Facebook. Da segnalare l’attività dell’account ufficiale “Festival di Sanremo” e degli altri account Rai coinvolti nell’evento, che nei loro post hanno dato spazio alle esibizioni degli artisti, ma hanno sottolineato anche la possibilità di rivedere le parti preferite dell’evento attraverso strumenti quali RaiPlay.  

 

Narrativa, elaborazioni bigdata e grafiche realizzate in collaborazione con Alkemy Lab nel suo progetto di ricerca DEEP. 

14Feb

Solo nella serata della finale quasi 500 mila cinguettii. E in totale sono 2 milioni

Il successo di Sanremo passa anche per Twitter

13Feb

L’analisi dei tweet elaborata in esclusiva per La Stampa da Catchy

#VirginiaRaffaele e #Elisa vincono la quarta serata di Sanremo 2016 su Twitter

12Feb

I risultati del monitoraggio della terza serata del Festival fatto da Catchy

Su Twitter #Masterchef batte #Sanremo2016, i #Pooh diventano un trend mondiale