07Sep

Sole, musica e mare: la semplice ricetta dell’estate social

Prendete un paio di canzoni orecchiabili, buttatele in un po’ di acqua salata e unite il tutto ad alte temperature. É tutto quello che vi serve per ottenere l’estate 2017, almeno se la si guarda con le lenti dei social. C’è anche però spazio per qualche contrappunto dal sapore invernale. Da Instagram invece la fotografia di un’estate qualunque.

 

L’hashtag #estate2017, complice l’interruzione delle attività lavorative e l’afa, ha così ben sintetizzato il comune desiderio dell’etere di lasciar spazio a temi leggeri e poco impegnativi. Dal 24 luglio al 31 agosto, infatti, l’arena digitale dell’uccellino è stata letteralmente monopolizzata dall’entusiasmo per le bellezze naturali delle numerose mete turistiche e dalla passione per la musica leggera.

 

 

Tormentoni e ritornelli orecchiabili la fanno da padrone. A partire dal primo giorno del mese di agosto è stato un continuo susseguirsi di opinioni e pareri su #powerhitsestate, la parola scelta dall’emittente radiofonica Rtl 102.5 per arrivare all’appuntamento del 19 settembre all’Arena di Verona in cui si proclamerà la canzone simbolo di questa estate.

 

 

Ancora musica anche per il terzo e il quarto posto nella classifica degli hashtag maggiormente utilizzati. Il 7 agosto, in concomitanza con la vittoria del disco di platino del singolo di Benji e Fede #tuttoperunaragione, è stata la volta del duo emiliano.

 

 

#radiobrunoestate - in accoppiata con  #lanostracittà- ha invece raccontato l’esclusivo concerto targato Radio Bruno Estate del 25 luglio a Modena.

Il vero e incontastato re dell’estate social è stato #ferragosto - parola trading topic per l’intero periodo in accoppiata con l’hasthag #estate -, quando si è registrata l’impennata maggiore in tema di buona tavola, calura e mare.

 

 

Nella lista delle parole più utilizzate insieme a ferragosto c’è però un’intrusa evidente. É l’inverno che più di 10mila tweet tirano in ballo per contrappunto, per immediata nostalgia da “fine” (parola all’11 posto) estate o per dichiarata intolleranza verso il caldo.

 

Non c’è traccia né di eventi particolari, ritornelli musicali o pensieri invernali tra gli hashtag più utilizzati su Instagram, che si conferma il social network degli affari privati e dove la distribuzione delle parole dell’estate rimane omogenea durante il mese di agosto. Per gli italiani l’estate in una foto è sostanzialmente una cosa sola: il mare. Il mare di un’estate indistinguibile da una qualsiasi altra estate, con una punta di orgoglio italico per quella Italy (l’hashtag al decimo posto) che tanto offre agli amanti della stagione del Solleone.  

 

 

Maria De Rito & Fiorinda Stasi