14Mar

Tra #MaratonaMentana, gli #Oscar e l'addio a #HarryPotter

Eroe dentro e fuori il piccolo schermo, Enrico Mentana ha prodotto la più alta onda social della scorsa settimana. Durante la lunghissima diretta fra il 4 il 5 marzo in occasione della ormai famosa #maratonamentana - come già successo in occasione di altre tornate elettorali- più di 50000 tweet - di influencer e non - hanno designato il direttore del Tg La7 come uno tra i massimi protagonisti delle #elezioni2018.

 

Il risultato dell’evento tv di La7 si apprezza ancora meglio se si pensa che il picco massimo di commenti generati è stato quasi doppio rispetto a quello generato il 3 marzo dall’ormai solito appuntamento social con la posta smistata da Maria de Filippi negli studi di Canale 5. Poco più di 20mila tweet per #cepostaperte, più di 50mila per il picco massimo di #maratonamentana

In ogni caso, c’è voluto un evento nazionale di eccezionale importanza, come le elezioni politiche per disturbare il dominio social della Maria nazionale, che ormai da diverse settimane  fa segnare un distacco incolmabile rispetto alle altre trasmissioni tv più commentate su Twitter.

Ad elezioni politiche concluse, infatti, torna il dominio incontrastato di #cepostaperte: il sabato sera tv targato Maria De filippi ha visto una momentanea battuta di arresto soltanto in occasione delle consultazioni elettorali, aggiudicandosi questa volta la medaglia di bronzo nella corsa alle citazioni su Twitter.

Se per il resto del mondo quella del 4 marzo è stata la lunga notte degli #Oscar, in Italia ha avuto un altro significato e spessore. Tuttavia, elezioni politiche e exit poll non hanno del tutto allontanato l’attenzione dalla lunga cerimonia di premiazione degli Oscar, che in Italia ha avuto un seguito di gran lunga superiore a quella dello scorso anno: le conversazioni sulla diretta dal Dolby Theatre di Los Angeles, infatti, hanno tenuto banco su Twitter, fondendosi a volte con reazioni e commenti all’esito dello spoglio dei seggi nostrani.

Twitter, salotto per eccellenza degli amanti della social tv, conferma la passione tutta italiana per calcio e tv che ritornano a gran voce anche durante l’ultima settimana. Trionfo social a tinte bianconere per Higuain e Dybala che, nello scontro di Champions League #tottenhamjuve,  salvano la propria squadra dall’eliminazione, seguito poi nella serata del 13 marzo dalla commozione generale dei fans di #harrypotter per la messa in onda della seconda e ultima parte di “Harry Potter e i doni delle morte”: sui social dilaga la tristezza per l’ultimo “saluto” al maghetto più amato e famoso del mondo.

Tra #greysanatomy e #skamitalia, ritroviamo nuovamente i serie tv addicted che fanno di Twitter il luogo privilegiato per condividere passione e trasporto per il proprio serial televisivo preferito: se infatti il pubblico del medical drama si sta chiedendo da giorni quale sarà il destino di April - il personaggio che ha portato nella trama il tema complesso del rapporto tra fede e scienza-, un’altra abbondante fetta di utenti attende impaziente la prima puntata di Skam, serie tv norvegese di straordinario successo in madrepatria, la cui versione italiana sarà disponibile in Italia a partire dal 23 marzo prossimo.

20Feb

Dovevano arrivare Confindustria e la comune passione per i felini affinché si interrompesse la lunghissima egemonia di calcio e TV nella top ten dei trending topic su Twitter, dittico formato dal calcio e dalla programmazione televisiva.

Le #assise2018 di Confindustria e la #festadelgatto rompono l’egemonia social di calcio e tv

06Feb

Trionfo dello spettacolo tv sul podio social: le elezioni possono attendere

02Feb

Il conto alla rovescia per la chiamata alle urne è ufficialmente iniziato: tracce di sensazionalismo da slogan politico da ogni emittente televisiva. Ma gli italiani continuano a preferire lo spettacolo, l’intrattenimento cinematografico e il caro vecchio pallone di cuoio

Calcio, politica e intrattenimento trash: ecco la settimana social all’italiana